Home :: Natura :: News

News

NEWS DAL FRIULI E DAL MONDO

"Non siamo i padroni della Natura ma i suoi custodi" ( Henry david Thoreau ).

"Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel Mondo" ( Ghandi ).

"Solo coloro che sono abbastanza Folli da pensare di cambiare il Mondo, possono cambiarlo davvero " ( Albert Einstein ).

***********************************************************************************************************************************************************************

EVENTO NATURALE ESTREMO IN FRIULI: UNA VIOLENTA ONDATA DI MALTEMPO CON TROMBE D'ARIA HANNO COLPITO IL FRIULI V.G. IL 10 AGOSTO 2017, VERSO LE ORE 16.40. L'IMMENSA ENERGIA SPRIGIONATA DA QUESTA TEMPESTA: "MAI VISTA IN FRIULI"; I VENTI A PIU' DI 130 KM/H, MIGLIAIA DI ALBERI ABBATTUTI O SRADICATI ANCHE CENTENARI, DANNI ALLE ABITAZIONI CAPANNONI ED AUTO, L'AGRICOLTURA FORTEMENTE DANNEGGIATA, BLACK OUT ELETTRICO (in alcune zone anche di 72 ore), IL DANNO STIMATO E' DI 140 MILIONI DI EURO. LA REGIONE FRIULI V.G, HA CHIESTO LO STATO DI CALAMITA' NATURALE. LE ZONE PIU' COLPITE: LA PROVINCIA DI UDINE SPECIE LA PIANURA E LE RISORGIVE ED ANCHE IL PORDENONESE!!!

Foto: Comune Talmassons .it

************************************************************************************************************************************************************************

TERREMOTO IN CENTRO ITALIA: il nuovo terremoto del 26 OTTOBRE 2016 con due scosse di 5.4 e 5.9 Richter con Epicentro tra Visso, Ussita e Castelsantangelo (Macerata) con profondità 8.4 e 9.3 km; sono state avvertite nitidamente anche in Friuli v.g.. Nelle nostre Risorgive tra Codroipo e Palmanova molto distintamente!

TERREMOTO IN CENTRO ITALIA AGGIORNAMENTO DEL 30 OTTOBRE 2016: un altra scossa di terremoto avvenuta oggi alle ore 7.41 di magnitudo 6.5 Richter di profondita 10 km, con Epicentro tra Norcia e Preci in Centro Italia si è sentita nitidamente anche quì in Friuli v.g.: E' la scossa più forte dal 1980!!!.

************************************************************************************************************************************************************************

EMERGENZA SICCITA' IN EUROPA: Secondo il rapporto della Fao di Agosto 2012, per causa della siccità permanente in Italia ed in Europa molti prezzi dei cibi sono saliti di molto in media +6%: i cereali +17% - il Mais +23% - ed il grano+19%. Mentre in altre parti del Pianeta per via della siccità e carenza d'acqua aumenta la Fame nel Mondo!!! In Friuli V.G. l'estate 2012 è la più calda del secolo della nostra Regione dopo il 2003; con temperature tra i 35 e 38 gradi !!!.

(News del 25-8-2012).

************************************************************************************************************************************************************************

EMERGENZA SICCITA' IN FRIULI: Dal Mese di Settembre 2011 a metà Aprile 2012 in Friuli non ha quasi mai piovuto, un emergenza simile è avvenuta solo tre volte negli ultimi 100 anni in Friuli V.G. (dati dal 1914), è piovuta infatti l' 80% di pioggia in meno negli ultimi mesi da 50 anni, a rischio le coltivazioni orticole e le semine, le Falde d'acqua nella fascia delle Risorgive si sono abbassate di 6 - 8 Metri, nella fascia delle Risorgive del Pordenonese in qualche zona anche di 12 metri; e oramai in quasi ogni anno nella nostra Regione piove molto poco. Tutto questo conferma che è in atto un grande cambiamento climatico accelerato. (News del 20-4-2012).

************************************************************************************************************************************************************************

L'ACQUA FONTE DI VITA: L'acqua è un bene indispensabile e primario per la Vita, un bene prezioso comune e un diritto di ogni essere umano, diventerà in futuro un elemento importantissimo, si stima che già oggi il 17% dei Paesi Europei abbiano problemi di scarsità d'acqua, l'acqua potabile però scarseggia sopratutto in molte altre zone del Mondo. La Terra è coperta per il 71% di acqua ma è quasi tutta salata; l'acqua dolce cioè quella commestibile è presente nel 68,9% nei ghiacciai e nevi perenni (da notare però lo scioglimento anticipato ed accelerato dei ghiacciai nel mare salato) e il 29,9% nel sottosuolo. Solo però il 0,3%di questa acqua è presenrte nei fiumi e laghi e quindi disponibile all'uomo; questa quantità corrisponde solo all' 0,008% dell acqua dolce in totale del pianeta. Sulla Terra però un Miliardo e 400 Milioni di Persone non possono avere l'acqua potabile e molti muoiono di sete, o per scarsità o per acqua inquinata! La Commissione Mondiale per l'acqua ha decretato una statistica mondiale sul consumo acqua: risulta che L'Italia è prima in Europa e terza nel Mondo dopo Usa e Canada con un consumo pro capite di 1.200 metri cubi l'anno; ma risulta anche secondo questa ricerca che in Italia viene sprecata molta acqua, difatti consumiamo 8 volte di più l'acqua usata in Inghilterra, 10 volte quella consumata in Danimarca e 3 volte quella usata in Irlanda o Svezia! L'acqua non è infinita perciò impariamo a non sprecarla e a rispettarla, come bene prezioso per tutti gli Abitanti e l'ecosistema di tutto il Pianeta.

( News del 25-4-2012 ).

************************************************************************************************************************************************************************

GLI ALBERI SONO IN DIMINUZIONE: Uno degli ultimi rapporti della Fao sullo stato delle Foreste del nostro Pianeta è molto chiaro: ogni anno circa 9 milioni di ettari di foreste scompare sulla Terra ( circa la superficie dell'Irlanda), calcolando inoltre gli abitanti della Terra risulta che ogni persona perde in 1 anno 12 metri quadri di bosco. Questo fenomeno è più avanti in Africa e sopratutto in America Latina, dato che le grandi foreste vengono tagliate per fare nuove coltivazioni, per edificare o per produrre legna. Mentre in Europa si riscontra un aumento lieve delle superfici boschive per la piantagione di alberi. ( News del 5-5-2012 ).

************************************************************************************************************************************************************************

INQUINAMENTO LA SALUTE E' A RISCHIO: Ozono, Biossido di azoto e Zolfo, Monossido di carbonio, Pm10 e Pm2.5. Sono tutte sostanze inquinanti nocive presenti nell'aria specie delle città, dovute sopratutto alle auto e ad emissioni varie nell'atmosfera. Uno studio recente dell Oms (organizzazione mondiale della sanità) hà evidenziato che una delle zone più inquinate in Europa è il Nord Italia, ma ci sono anche molti luoghi contaminati dall'amianto e da altre emissioni inquinanti prodotte dall'attività dell'uomo.

( News del 10-6-2012 ).

************************************************************************************************************************************************************************

IL RITORNO DEGLI ANIMALI: In Friuli V.G. alcune specie di animali non si vedevano da moltissimi anni. E' l'esempio dell' Orso Bruno ("il Signore dei boschi"), che scomparso è stato avvistato e fotografato per la prima volta nel Marzo 2010 a Socchieve nelle Alpi Friulane; ma si contano adesso altri esemplari che arrivano dalla Slovenia. Ma in Carnia nei boschi sono ricomparse altre specie rare protette e scomparse da anni: come la Lince, il Cane Procione e lo Sciacallo Dorato, manca il Lupo che anticamente era presente in Regione. (News del 31-7-2012).

************************************************************************************************************************************************************************

FORESTE A RISCHIO D'ESTINZIONE: In TASMANIA l'uomo stà disboscando per il consumo del legno la Foresta incontaminata; si stima che nel 2035 se continua così, l'intera Foresta Tasmanica sarà Estinta! I Popoli Indigeni locali che vivevano con la loro Terra hanno dovuto emigrare con le loro comunità. L'OBSERVER TREE è una piattaforma posta a 60 metri dal suolo, situata in un vecchio albero di Eucalipto. il 14 Dicembre 2011 l'insegnante ambientalista MIRANDA GIBSON , è salita in cima all'albero di Eucalipto e ha promesso di rimanervi finchè la grande Foresta a Sud della Tasmania non sarà protetta. Miranda è completamente attrezzata con la tecnologia per comunicare con tutto il Mondo, ha anche un BLOG: ( Per Informazioni clicca: WWW.OBSERVERTREE.ORG ). Ma anche in AMAZZONIA (uno dei Polmoni verdi del Mondo), nei mesi Estivi vengono bruciati migliaia di km di Foresta Vergine, ed anche una continua deforestazione per il consumo di legname.Nel MADAGASCAR invece si calcola che già l' 80% della Foresta Pluviale unica al Mondo (sopratutto per gli Animali che la abitano), sia stata disboscata dall'uomo! (News20-9-2012).

*************************************************************************************************************************************************************************

LO SPRECO DEL CIBO: Sono oltre 500.000 le Tonellate di prodotti Alimentari che in Italia ogni Anno non saranno consumati in tavola, ma vanno nelle discariche. Dati del dodicesimo Simposio sulla Gestione dei Rifiuti - Roma 2009.(Nel Mondo più di 1 Miliardo di Persone rischiano di morire per Fame!). (News 2012). Aggiornamento: 1 miliardo e 300 milioni di Tonellate sarebbe il cibo sprecato all'anno in Italia che va nelle immondizie e discariche (Fonte: Sloow Food 24-11-2014). LE PIANTE COLTIVATE: Nel Mondo sono circa 75.000 le Piante che praticamente possono essere adoperate per l'alimentazione umana; ma di queste piante solo 150 sono ora coltivate e solo 4 (Mais-Grano-Patata e Riso) compensano più del 50% del Fabbisogno Alimentare Mondiale! (News 2013).

*************************************************************************************************************************************************************************

CENSIMENTO DELLE SPECIE MARINE: IL primo censimento mondiale di tutte le specie marine e' stato pubblicato dall'associazione: "Census of Marine Life", il lavoro e' durato 10 Anni. IL numero di specie e' di: 250.000 tra pesci, molluschi, crostacei, mammiferi marini, tartarughe, protozoi ed alghe, Le specie ancora da scoprire nei mari di tutto il Mondo sarebbero un milione.(News 2013).

*************************************************************************************************************************************************************************

LE GRU VISTE NEI CIELI DEL FRIULI: Un grande stormo di Gru (Gru grus) è stato visto transitare vicino il fiume Tagliamento, presso Flaibano (ud) nel area protetta e sito di importanza comunitaria: "Prati di Coz" verso gli ultimi di Marzo -Aprile 2013 e posarsi a terra. Un altro piccolo stormo è stato visto invece il 6 Maggio sempre in questo sito protetto. Le Gru sono uccelli maestosi, provenienti dall'Africa, migrano di solito verso L'Europa centrale e settentrionale per riprodursi, e si fermano solo qualche giorno o ore in Friuli per riposare. *************************************************************************************************************************************************************************

I POPOLI INDIGENI: Nel Mondo i Popoli Indigeni sono circa 370 Milioni di Persone e vivono in 70 Stati differenti. In ogni parte della Terra più di 100 Tribù non vogliono avere contatti con il Mondo moderno; questi Popoli sono i più deboli, perchè il progresso per loro avrebbe conseguenze irreparabili, vivono in perfetta Armonia e Sintonia con la Natura . Molti di questi Popoli Indigeni rischiano di scomparire! ( Per Informazioni clicca: WWW.SURVIVAL.IT ).(News2013).

*************************************************************************************************************************************************************************

FUKUSHIMA ANCORA RADIAZIONI: I danni provocati dallo Tsunami nella centrale nucleare di Fukushima (Giappone), non sono ancora finiti. Infatti nel serbatoio di raffreddamento di acque contaminate, i livelli sono risultati superiori di 18 volte alle rilevazioni del 22-8-2013. Secondo le autorità Giapponesi vicino l'impianto nell'Oceano Pacifico, dopo due anni ci sono ancora sostanze radioattive per infiltrazioni nel terreno.(Fonti: Rai News 24 del 1-9-2013/ News 2013).

*************************************************************************************************************************************************************************

GHIACCIAI IN FRIULI V.G. DIMINUITI: Sono stati censiti dopo più di 50 anni i ghiacciai Friulani: sono cinque, due in meno rispetto al 1962 e la loro superficie si è ridotta di oltre il 50% (da 0,38 a 0,19 Km quadrati). Questi ghiacciai sono inferiori a centomila metri quadrati e sono ai piedi del Montasio e Monte Canin (Alpi Giulie), sono i ghiacciai più orientali D'Italia ed esposti verso il Nord. (News 2014).

*************************************************************************************************************************************************************************

SITI DI INTERESSE COMUNITARIO IN FRIULI V.G.: La Regione Friuli V.G. ha approvato i Siti di interesse comunitario (Sic) che sono 56, e le zone speciali di conservazione (Zsc) nella nostra Regione. In 24 Sic della zona montana e 28 nel resto del Friuli sono gia in vigore dal 2013 misure di conservazione specifiche e divise per habitat, per specie e sistemi trasversali. In Val Cavanata, Banco Mula di Muggia, Risorgive dello Stella, Palude Selvote e Paludi di Gonars sono gia attivi i piani di gestione. Il Friuli V. G. è la terza Regione Italiana ad aver completato l'iter previsto e ad ottenere questo importante risultato. (News 2014).

**************************************************************************************************************************************************************************

UNDICI COMUNI UNITI PER IL PROGETTO: "STELLA,BOSCHI,LAGUNA":

In Friuli v.g. nel Settembre 2015, è stata presentata la nuova Associazione intercomunale per la promozione del territorio: "Stella,Boschi,Laguna". L'accordo è stato siglato nel Comune di Rivignano Teor, alla presenza degli undici Sindaci del territorio rurale di cui fanno parte gli undici Comuni interessati: Varmo, Bertiolo, Talmassons, Castions di strada, Rivignano Teor, Pocenia, Palazzolo dello stella, Precenicco, Muzzana, Carlino, Marano lagunare. Lo scopo principale di questa convenzione è di costruire un programma sinergico per promuovere e valorizzare questo territorio con caratteristiche simili ed importanti ovvero: il fiume Stella, i Biotopi naturali, i Boschi planiziali, e la Laguna; L'intesa è stata concordata con la Regione Friuli v.g. e con lo studio di varie Università.

Nella Foto di copertina: gli undici Sindaci presenti alla sottoscrizione del progetto, con l'Assessore Regionale.

Foto : http://euroregione.eu

*************************************************************************************************************************************************************************