Home :: Biotopo :: Biotopi delle risorgive

Biotopi delle risorgive

Fino agli anni 50 nella bassa pianura friulana si estendeva una larga area di Risorgive.......

STORIA RECENTE DEI BIOTOPI

Fino agli anni 50 nella bassa pianura friulana si estendeva una larga area di risorgive, posta tra il Tagliamento (Codroipo) ed il fiume Corno (Palmanova); con torbiere olle e paludi, prati umidi ed asciutti, rogge ruscelli e boschi planiziali. Questo territorio copriva una superficie di oltre 6.000 ettari ed ospitava specie vegetali ed animali di grandissimo valore naturalistico. In seguito dopo gli anni 50 con le bonifiche compiute dall'uomo e la crescente meccanizzazione queste zone scomparvero; ciò nonostante alcuni piccoli lembi del paesaggio antico delle risorgive sono riusciti a sopravvivere con un estensione di circa 200 ettari. Nel 1998 con Decreto Regionale vengono istituiti 4 Biotopi: " Risorgive di Virco" (Bertiolo) - " Risorgive di Flambro" (Talmassons) - " Torbiera Selvote" (Castions di Strada) - " Paludi del Corno " (Gonars); in seguito in questi Biotopi saranno istituiti 3 siti (Sic) di importanza Comunitaria. Visto che questi ambienti sono stati classificati dagli studiosi di grande pregio naturalistico, perchè sono zone uniche ed esclusive con specie botaniche endemiche e animali rari, l'Unione Europea nel 1999 hà avviato in 3 Biotopi il progetto " Life Natura " per la salvaguardia di specie vegetali quasi estinte e la conservazione di questi territori. Altre piccole zone umide interessanti e risalenti all'antica storia delle risorgive, sono: " Risorgive Zarnicco " (Rivignano) - " Palude Moretto" e ''Bosco Boscat ' (Castions di Strada) : un bellissimo bosco di carpini e querce che si estende fino a Muzzana del Turgnano risalente all' antica foresta lupanica che moltissimi anni fa ricopriva tutto il nord Italia - " Biotopo Palude Fraghis " (Porpetto) - " Biotopo Roggia Ribosa di Bertiolo e Lonca " (Bertiolo) - " Biotopo Selvuccis e Prat dal Top " (Pocenia) - " Parco delle Risorgive " (Codroipo).

 

ELENCO DEI BIOTOPI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA: Magredi di San Quirino ha 20 - Torbiera di Pramollo ha 4,4 - Palude di Cima Corso ha 7,5 - Torbiera Scichizza ha 9,9 - Torbiera Curedi ha 13,0 - Torbiera di Lazzacco ha 15,8 - Torbiera di Casasola ha 42,0- Palude di Fontana abisso ha 9,7 - Prati di Col San Floreano ha 35,0 - Torbiera di Sequals ha 9,6 - Risorgive di Zarnicco ha 47,0- Palude Fraghis ha 22,7 - Paludi del Corno ha 50,8 - Risorgive di Flambro ha 71,0 - Risorgive di Virco ha 80,0 - Palude del fiume Cavana ha 40,0 - Prati umidi dei Quadris ha 21,5 - Torbiera Groi ha 10,4 - Torbiera di Borgo Pegoraro ha 28,4 - Prati della piana di Bertrando ha 57,0 - Laghetti delle Noghere ha 12,5 - Risorgive di Schiavetti ha 63,9 - Torbiera Selvote ha 59,8 - Torbiera Cichinot ha 12,5 - Prati del Lavia ha 56,4 - Acqua caduta ha 15,8 - Biotopo Roggia Ribosa ha - Biotopo Selvuccis e Prat dal Top ha -

Biotopo Regionale: Risorgive di Flambro

Il Biotopo Regionale: Risorgive di Flambro occupa 73 ettari ed è stato istituito nel 1998, ricade completamente nel Comune di Talmassons......

Continua...

Biotopo Regionale: Risorgive di Virco

Il Biotopo Risorgive di Virco ha una superficie di 81,7 ettari ed è stato istituito nel 1998, è incluso nel Comune di Bertiolo .....

Continua...

Biotopo Regionale: Torbiera Selvote

Il Biotopo Torbiera Selvote occupa 59,8 ettari ed è stato istituito nel 2001, ricade all'interno del Comune di Castions di Strada.........

Continua...

Biotopo Regionale: Paludi del Corno

Questo Biotopo la cui estensione è di circa 87 h, si trova nella porzione superiore della fascia delle risorgive, vicino al fiume Corno, Comune di Gonars.....

Continua...